Crescita personale e crescita professionale

Pasqua 2020 sta per terminare.

Sembra incredibile.

Sono da poco passate le 20,00, l’aria fuori è ancora calda e un silenzio surreale abbraccia le vie di un’Italia che normalmente in questo periodo esplode di voci, colori e persone.

Ma non quest’anno…

Come ormai abbiamo capito, il 2020 non assomiglia in niente a tutti gli altri anni che abbiamo vissuto.

Da fine febbraio viviamo sospesi in un clima di stallo, incertezza, paura.Il nostro mondo, non solo quello degli hotel, è stato messo in stand-by in attesa di una ripresa che non sappiamo come e quando avverrà.

Sappiamo solo che avverrà.

Questa è l’unica certezza che abbiamo.

Nel frattempo, mentre la fuori gradualmente tutto si spegneva, su internet tutto si è ingigantito.

Sui vari palchi virtuali si sono alternati virologi, economisti, politici, polemici e complottisti.

In un contesto dove emergono le PERSONE dietro ai personaggi, molti dimostrano di aver completamente perso l’equilibrio.

“Guru” affermati hanno trasformato il proprio profilo in un isterico susseguirsi di previsioni senza senso, smentite e contro smentite ogni 15 minuti.

Alcuni hanno cambiato territorio in cerca di settori meno colpiti dall’emergenza.

Altri ancora si sono spostati come avvoltoi proprio verso i settori più colpiti, come il turismo, in cerca di “opportunità”…

Molti hanno consigli da dare all’Europa, alle banche, a Conte e i suoi ministri.

Tutti vogliono “salvare” la nostra povera Italia.

Nel frattempo il nostro gruppo è cresciuto di oltre 1.000 membri in 45 giorni, numeri che normalmente impieghiamo un anno per raggiungere…

In questo clima surreale, è facile vedere qualcuno che si lascia accecare dalla rabbia o si lascia prendere dallo sconforto del momento, mentre affronta problemi che sembrano più grandi di noi…

Fiumi di domande si stagliano all’orizzonte:

❓Quando arriveranno i soldi promessi dal governo?

❓Quali misure dovremo adottare alla riapertura?

❓Le persone sono pronte a tornare a viaggiare?

❓Dovremo abbassare i prezzi?

❓Quanto ci vorrà per tornare ai livelli del 2019?

Sapete qual è la verità?

Nessuno lo sa.

E “va bene” così.

Perchè, che ci piaccia o no, la situazione che stiamo affrontando non ha precedenti nella storia recente e non ci sono grafici che possiamo interpretare per prevedere il futuro.

Perchè il futuro NON si prevede, e questa è una grande lezione da conservare.

Da sempre, su questo gruppo e ai nostri corsi abbiamo parlato di crescita professionale e crescita personale.

Qualcuno ci guardava storto, chiedendosi cosa c’entra la crescita personale con la gestione di un hotel…

Io personalmente non ho mai avuto dubbi.

Perché, per fare l’imprenditore, e l’albergatore in particolare, non è sufficiente avere un bagaglio di competenze tecniche.

E mai come oggi, mentre il revenue, i forecast, le statistiche e il fatturato si AZZERANO davanti ai nostri occhi, abbiamo bisogno di un equilibrio che non si può trovare nei numeri.

So bene che molti sono scettici quando devono uscire dall’ambito puramente lavorativo e dalla zona di confort di una routine fatta di check-in, check-out, recensioni, assunzioni, avvocato e commercialista.

Ma è proprio chi ragiona in questo modo che oggi non sa dove aggrapparsi per rimanere a galla.

Per concludere quindi, vi faccio il mio personale augurio prima di salutarvi.

In un contesto dove ogni cosa materiale ha perso significato, trovate il vostro equilibrio.

Sfruttate le settimane che restano prima della ripartenza, poche o tante che siano, per acquisire nuove consapevolezze.

Leggete, allenatevi, migliorate voi stessi.

Prendetevi il tempo per immaginare il vostro futuro, date fondo a tutto l’ottimismo che riuscite a produrre.

Pensate che per quanto drammatico possa essere il momento, alla fine, guardandolo in prospettiva, si ridurrà ad un “piccolo” segmento sulla linea della vostra vita.

Sappiate che quando tutto questo sarà finito, davanti a noi si aprirà un nuovo mondo e avremo il tempo per realizzare qualsiasi progetto saremo in grado di immaginare.

Contate su di NOI, che saremo qua, per LAVORARE OGNI GIORNO al vostro fianco e RICOSTRUIRE un futuro migliore del passato che ora tanto ci manca.Insieme ci riprenderemo tutto quello che è nostro.

Purché questo periodo ci serva per ricordare un’altra GRANDE lezione che non dobbiamo più dimenticare:

Siamo MOLTO di più del lavoro che facciamo.

Buona Pasqua amici miei.

Commenti

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

ACCEDI gratis alla community Albergatore Pro

Il gruppo dedicato agli albergatori e professionisti nel campo dell’Ospitalità.

All’interno troverai articoli, news, guide relative all’industria alberghiera. Lavoriamo ogni giorno per trovare le strategie più efficaci, dal marketing all’operativo e tutto ciò che che può trasformarsi in fatturato per l’hotel. Entra a far parte della nuova generazione di albergatori!

COMPILA QUESTO FORM PER ACCEDERE:

Albergatore Pro Copyright © 2019 | P.I. 04372030405 | Privacy Policy - Cookie Policy