Reputazione online

Ieri sono stato ad un seminario sulla “Reputazione online e le ultime novità del web marketing turistico” tenuto dal nostro collega/amico/membro del gruppo Armando Travaglini, molto interessante come sempre.

Al consiglio di fare un blog per aumentare la visibilità del proprio sito, un albergatore ha chiesto quanto sarebbe costato pagare una persona che lo facesse al posto suo.

Ovviamente una domanda del genere non ha risposta, è come chiedere quanto costa una macchina, ma il nodo cruciale che spesso sfugge è il fattore tempo.

L’obiezione sollevata è stata “Io non ho tempo e dovrei pagare qualcuno per farlo“, obiezione che viene sollevata spesso quando viene proposta una qualsiasi nuova azione di marketing da fare autonomamente.

Sinceramente è una cosa che mi fa innervosire parecchio, perchè non esiste il “non aver tempo”, ma solamente il decidere di dedicarlo ad altro.

Sono sicuro che quell’albergatore sia uno di quelli che fa i check-in di persona, controlla la fattura dei fornitori quando consegnano la merce, cancella e riscrive le prenotazioni a matita sul planning di cartone.

Tutto giusto, se fossimo negli anni novanta, ma il passaggio FONDAMENTALE che bisogna fare oggi, anche se in realtà bisognava farlo qualche anno fa, è quello di capire come impegnare il proprio tempo, perchè ci sono cose che deve fare il proprietario/direttore e cose che devono fare le segretarie/i tuttofare/gli altri componenti della famiglia.

Perchè è inutile che mandi indietro una cassa di pomodori perchè la metà è andata a male, o compri la verdura da quel fornitore perchè te la fa pagare meno e poi non rispondi ad una recensione negativa o ci metti una settimana a fare un preventivo.

Sono prenotazioni perse e reputazione dell’hotel mandata in malora, che economicamente parlando, valgono più di qualsiasi ortaggio.

Purtroppo finchè gli albergatori old-style non lo capiranno, andrà sempre peggio per loro e sempre meglio per te, che seguendo il nostro gruppo Albergatore Pro, sarai decisamente più orientato ad una gestione figlia dei tempi odierni.

Nato e cresciuto nell’hotel dei miei genitori a Riccione, con la passione per i computer e la tecnologia in generale, sono un consulente e formatore informatico specializzato nel settore alberghiero.
Aiuto gli hotel ad ottimizzare ed automatizzare le procedure alberghiere con la tecnologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per conoscere quali e disattivarli o cancellarli, consulta la Cookie Policy. Proseguendo nella navigazione presti il consenso al loro utilizzo. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi