Real time marketing

Come spesso accade, la catena Marriott è sempre ricca di innovazioni, in questo periodo sta portando avanti un piano di marketing in tempo reale.

Ha di recente dato vita a M live, un ufficio in cui si producono contenuti di marketing e dove si dialoga con gli utenti sulle piattaforme social, creando conversazioni che generano un alto livello di engagement.

In questo modo, avendo a che fare direttamente con le persone, possono scoprire subito le opportunità del momento e sfruttarle immediatamente.

Come?

Ad esempio hanno intercettato un “backpacker”, un ragazzo con lo zaino in spalla che gira il mondo con le statuine dei lego, lo hanno contattato e ospitato in un loro hotel di Siviglia, riuscendo a raggiungere ben 370mila utenti attraverso i canali social della Lego.

In un’altra occasione hanno offerto una speciale colazione e dei punti fedeltà ad un ospite che ha subito condiviso l’entusiasmo su twitter facendo fare un figurone all’hotel.

Marriott a parte, oggi è importante capire il valore degli “influencer”, ovvero di coloro che hanno migliaia o milioni di follower al seguito, perchè si tratta di avere a che fare con una schiera di persone pronte ad emularli nelle azioni, nel tuo caso, a soggiornare nello stesso hotel che hanno scelto le loro web star.

Non sono nuovi neanche gli hotel che concedono sconti in base al numero di follower, quindi non necessariamente solo alle “celebrità”, ma anche la colazione in camera pubblicata su instagram di chi non ha una marea di seguaci, raggiungerà ugualmente più persone di una campagna adwords dello stesso valore.

Tu invece che rapporto hai con gli influencer?

Nato e cresciuto nell’hotel dei miei genitori a Riccione, con la passione per i computer e la tecnologia in generale, sono un consulente e formatore informatico specializzato nel settore alberghiero.
Aiuto gli hotel ad ottimizzare ed automatizzare le procedure alberghiere con la tecnologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *