6 pilastri del nostro tempio (se non li condividi, puoi lasciarci adesso).

Oggi comincia la fase 2.

E il nostro gruppo conta oltre 6.400 membri.

Dagli ultimi giorni di febbraio, porta d’ingresso del tunnel spazio temporale nel quale abbiamo vissuto fino a ieri, siamo cresciuti in numero di oltre 1.500 persone.

Per gli amanti delle statistiche come me, questo equivale al 23% del totale.

Il che significa che 1/4 degli attuali iscritti è entrato negli ultimi due mesi.

Questo da una parte rappresenta un’opportunità, dall’altra mi spaventa.

E vi spiego subito perché.

Albergatore Pro nasce nel 2015 con lo scopo di diventare la casa degli albergatori professionisti.

Non è un gruppo “per tutti”.

E’ un luogo di incontro e di scambio culturale tra professionisti appassionati, preparati e animati dal desiderio di migliorare le proprie conoscenze, il proprio hotel e la propria vita.

Ora, per quanto mi renda conto che a qualcuno possa sembrare un obiettivo troppo concettuale per un gruppo facebook, chi è iscritto dall’inizio sa che l’abbiamo perseguito in modo del tutto naturale.

Dal giorno 1, i primi pionieri hanno colto lo scopo della nostra missione e hanno invitato solo persone con cui condividono valori e obiettivi.

In questo modo, abbiamo preservato un ambiente pulito.

Al riparo dal qualunquismo, dal disfattismo e dalla ricerca del quarto d’ora di celebrità del consulente del momento, fattori che appestano la quasi totalità degli altri gruppi di settore.

Il nostro obiettivo è da sempre quello di alzare il livello di competenza degli albergatori, per sviluppare il pieno potenziale degli hotel italiani.

All’inizio sembrava una missione utopistica, oggi siamo riconosciuti a livello nazionale come punto di riferimento per la formazione professionale.

Questo è quello che siamo e quello che vogliamo rimanere.

Ci sarà sempre spazio per lo scambio di opinioni tra professionisti, per il supporto a chi comincia, e per la continua ricerca di fonti che possano ulteriormente alzare il livello generale.

Detto questo, molti dei nuovi sono atterrati qui per caso, in questi mesi difficili, nella ricerca di un riferimento che le associazioni di categoria non sono state in grado di offrire.

Alcuni di voi si sono immediatamente integrati, dando dimostrazione di competenza e motivazione, altri hanno confuso quello che siamo con “un muro del pianto” sul quale sfogare la propria (comprensibile) frustrazione.

Da oggi si torna alla normalità.

E se per un verso, imprenditorialmente, avremmo interesse che il gruppo fosse sempre più numeroso (siamo un’azienda che vive di clienti), d’altra parte, come i greci, siamo innamorati della nostra logica.

Preferiamo avere meno iscritti, ma proteggere la nostra filosofia.

Se sei nuovo quindi, vedi questo gruppo come un tempio con 6 pilastri.

Come 6 erano le colonne del tempio perìptero, il più prestigioso dei templi dell’antica Grecia, così i 6 pilastri rappresentano le fondamenta della nostra scuola di pensiero.

Se deciderai di adottarne i principi, sappi che hai appena trovato una seconda famiglia con migliaia di mentori e compagni di viaggio, pronti ad accoglierti e sostenerti.

Se invece cercavi solo un gruppo per albergatori e pensi che lo sforzo morale richiesto per partecipare sia eccessivo per te, puoi lasciarci oggi…

Ora leggili, e prendi la tua decisione.

1) È l’albergatore che fa l’albergo non l’albergo che fa l’albergatore.

Il capitale umano è l’insieme di valori, competenze ed esperienze che una persona coltiva nel tempo.

Queste a lungo termine valgono più di ogni altra cosa.

Puoi partire oggi con 20 camere in affitto in periferia e in 5 anni superare chi ha ereditato un albergo di serie A.

2) Un’azienda cresce nella misura in cui cresce la persona che la guida.

La formazione continua alimenta il tuo spirito imprenditoriale.

Se smetti di crescere ed imparare, il tuo hotel farà lo stesso.

3) Io NON sono il mio albergo.

Nonostante la passione e il coinvolgimento che abbiamo per il nostro mondo, siamo MOLTO di più dell’albergo che gestiamo.

Se, per assurdo, fallisse l’albergo, NON falliremmo come persone.

Allo stesso modo, un albergo super performante NON coincide necessariamente con una vita felice.

Questo perché l’hotel non è un fine.

È lo strumento che abbiamo scelto per vivere una vita che meriti di essere vissuta.

Per essere completi, è necessario coltivare salute fisica e mentale, dimensione sociale e spirituale.

4) Preferiamo pagare il prezzo della disciplina piuttosto che il prezzo del rimpianto.

La programmazione vince sempre contro l’improvvisazione.

Siamo Pro e siamo disposti a prepararci e studiare tutto quello che serve PRIMA, durante e dopo il compimento del nostro lavoro.

5) Combatti solo le battaglie che sai di poter vincere.

Una volta che disponi delle informazioni e della preparazione necessaria, scegli bene come e dove investire le tue energie e il tuo tempo.

Troppi albergatori spendono una vita di sacrifici per gestire strutture che non daranno mai risultati economici proporzionati al sacrificio.

Ricorda: non ci sono medaglie per gli eroi.

6) Lamentarsi NON è una strategia.

Le tasse sono troppo alte, il governo non fa adeguata promozione turistica, le istituzioni locali NON valorizzano il territorio.

Tutto vero.

Ciò nonostante, qualcuno VINCE.

Ogni anno, in ogni angolo della penisola, dalla val d’Aosta alla Sicilia, un ristretto numero di albergatori ottiene risultati straordinari.

Se oggi non sei tra quelli, farai tutto quello che serve per ottenere risultati uguali o migliori.

Senza lamentarti.

Questo significa essere Pro.

P.s. nella foto qua sopra il Tempio della Concordia di Agrigento.

“Chi sa solo di hotel, non sa niente di hotel.”

Commenti

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

ACCEDI gratis alla community Albergatore Pro

Il gruppo dedicato agli albergatori e professionisti nel campo dell’Ospitalità.

All’interno troverai articoli, news, guide relative all’industria alberghiera. Lavoriamo ogni giorno per trovare le strategie più efficaci, dal marketing all’operativo e tutto ciò che che può trasformarsi in fatturato per l’hotel. Entra a far parte della nuova generazione di albergatori!

COMPILA QUESTO FORM PER ACCEDERE:

Albergatore Pro Copyright © 2019 | P.I. 04372030405 | Privacy Policy - Cookie Policy