Gli hotel, l’unitá di misura della sconfitta e l’occhio della tigre dell’Albergatore Pro

A volte mi fermo a pensare a quali sono le caratteristiche che accomunano gli albergatori più vincenti che conosco.

Ormai ti ho detto mille volte quanto é importante studiare il target con cui desideri lavorare e io stesso investo parecchio tempo a fare questo tipo di analisi.

Il bello é che lo faccio sia consapevolmente, con un documento word davanti, sia inconsapevolmente mentre sono preso a fare altro.

In pratica a volte sono talmente “nel flusso”, che mi capita di pensare ad Albergatore Pro mentre mangio, mentre faccio la doccia o mentre guido in autostrada.

E di solito è proprio in questi momenti che mi vengono le idee migliori (chi ha detto che “nessuna grande idea è nata in un sala riunioni”? Adesso non mi viene, comunque é MOLTO vero)

Fatto sta che quello che faccio, e che dovresti fare anche tu, é vivisezionare mentalmente l’identikit dei clienti con cui mi piace di più lavorare e che sono più soddisfatti dei miei servizi.

Lo scopo del gioco é stilare una sorta di “perizia psicologica” della persona in questione e fissarmela nella mente in modo da poter riconoscere più facilmente i potenziali clienti ideali che incontrerò in futuro e allo stesso tempo squalificare e allontanare quelli con cui non voglio lavorare.

E non immagini nemmeno quanto questa attività sia PREZIOSA per decidere cosa comunicare nei prossimi post, nelle prossime mail e in ogni altra occasione…

Perché ovviamente, più hai chiaro a chi ti rivolgi, quali sono i suoi interessi, cosa lo entusiasma e cosa lo fa incazzare, più é semplice trovare il linguaggio giusto.

Detto questo, quello di gestire l’hotel é un lavoro particolare, a tratti unico.

Perché, come pochissimi altri, ha una precisa unità di misura della VITTORIA, cosa che molti altri business non hanno.

E il bello è che questa unitá di misura é COSTANTE E GIORNALIERA.

Facciamo qualche esempio.

Mettiamo che tu faccia il barbiere…

Come fai a stabilire se oggi hai fatto IL MASSIMO?

Ok, hai fatto dieci tagli, ma lavorando un’ora in più potevi farne 12, giusto?

Ok, i clienti sono contenti sul momento, ma se poi vanno a casa e il taglio non piace?

Un casino.

Mettiamo allora che tu faccia l’avvocato…

Sei un professionista stimato e ben retribuito.

Oggi hai avuto un’idea geniale per preparare la difesa di un tuo cliente ma la causa vedrà la sua sentenza tra 5-6 anni… quindi puoi essere orgoglioso.

Ma effettivamente NON SAI se tutto andrà come hai previsto.

Mettiamo invece che tu abbia un’azienda di servizi o di consulenza…

Quanti progetti hai venduto oggi? 6? 7? Avresti potuto venderne di più? Certo che si.

E poi chissà quando sarai in grado di erogare il servizio, chissà quanto tempo sara necessario per consentire al cliente di raggiungere il risultato sperato..

Ok, ci siamo capiti.

Quindi ora torniamo a parlare di hotel.

Ognuno di voi ha un numero di camere preciso e LIMITATO da vendere OGNI GIORNO.

Un numero di persone prestabilito che sei in grado di ospitare senza problemi.

Quindi concettualmente il risultato MASSIMO, cioé la VITTORIA, coincide con UN NUMERO.

Hai 50 camere, e se le vendi tutte e 50 SEI SICURO che, per oggi, hai fatto il MASSIMO.

Non é bellissima la sensazione di potersi specchiare in un numero?

Certo che si, e se sei un minimo narcisista, e sappiamo tutti e due che se fai questo mestiere lo sei, conosci perfettamente il luccichio che ti brilla negli occhi quando chiudi la giornata con il planning PIENO.

Senza buchi bianchi.

Che poi è la stessa sensazione che prova un velocista quando taglia il traguardo, o un calciatore quando calcia in porta e vede gonfiarsi la rete.

Ma cosi é troppo facile.

Perché a TUTTI piace vincere.

E NON é questa la caratteristica dei vincenti.

Sai qual é invece la caratteristica che accomuna i VERI Albergatori Pro?

É il rapporto con le camere LIBERE.

Perché?

Semplice, perché i Veri Albergatori Pro vivono le camere libere come una SCONFITTA.

LE ODIANO.

Parliamoci chiaro.

Ci sono albergatori che con il 90% di occupazione sono soddisfatti e non c’è niente di male.

In fondo, se hai 63 camere occupate su 70, hai fatto il tuo dovere.

Ma i VERI Albergatori Pro considerano il numero delle camere libere come l’unità di misura della SCONFITTA.

E siccome come tutti i vincenti ODIANO PERDERE, quando vedono quel numero, gli SCATTA L’OCCHIO DELLA TIGRE.

E accedono a tutto il loro potenziale di energie ed inventiva per ridurlo fino allo ZERO.

E se non ce la fanno, soffrono e sono attanagliati da un misto di rabbia e frustrazione che li porterà il giorno dopo ad avere ancora più “garra” per la nuova battaglia.

Fino a quando quel numero non tornerà di nuovo a zero, portandosi dietro quella piacevole sensazione (fino al mattino seguente).

E cosi ogni giorno.

In una continua roulette di numeri che si rincorrono, generando una continua alternanza di sconfitte mal digerite e vittorie presto dimenticate.

E tu? Da che parte stai?

Ti accontenti del 80%?

O anche tu ODI quelle maledette caselle bianche?

Se hai scelto la prima opzione, sappi che ti invidio. Ti aspetta una vita serena di accettazione del risultato e riflessioni zen

Se invece hai scelto la seconda opzione, ti do il benvenuto nel clan dei condannati… alla VITTORIA.

Ci vediamo a novembre 😉

https://www.albergatorepro.com/corso-albergatore-pro/

P.p.s. Sai qual è un’altra caratteristica che accomuna i CAMPIONI?

É la capacitá di alzare il livello delle performance nei momenti DECISIVI.

Eh niente. Oggi è sabato. Domani é luglio.

Fammi vedere che ti meriti quell’attestato che hai in ufficio

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

ACCEDI gratis alla community Albergatore Pro

Il gruppo dedicato agli albergatori e professionisti nel campo dell’Ospitalità.

All’interno troverai articoli, news, guide relative all’industria alberghiera. Lavoriamo ogni giorno per trovare le strategie più efficaci, dal marketing all’operativo e tutto ciò che che può trasformarsi in fatturato per l’hotel. Entra a far parte della nuova generazione di albergatori!

COMPILA QUESTO FORM PER ACCEDERE:

Albergatore Pro Copyright © 2019 | P.I. 04372030405 | Privacy Policy - Cookie Policy